Corriere dello Sport

Atletica

Vedi Tutte
Atletica

We Run Rome: a Roma una vigilia di Capodanno tutta di corsa

We Run Rome: a Roma una vigilia di Capodanno tutta di corsa

La manifestazione, in programma il 31 dicembre, vedrà la partecipazione di atleti da tutto il mondo. Attesi in 10mila per la prova competitiva e per quella da 5 km

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 28 dicembre 2016 17:43

ROMA - Capodanno di corsa a Roma con la VI edizione della We Run Rome, la manifestazione podistica che si svolge nella Capitale nel consueto giorno di San Silvestro e che nel tempo si è affermata come una delle 10 km più importanti in Italia e in Europa. L'evento, organizzato dall'Asd Atleticom e patrocinato da Comune di Roma, Consiglio Regionale del Lazio e Coni e sotto l'egida della Fidal, si snoda in un percorso ricco di storia, dalle Terme di Caracalla passando per luoghi simbolo come Piazza Venezia, Piazza di Spagna, Pincio, Villa Borghese, Piazza del Popolo, e prevede una 10 km competitiva e non competitiva oltre a una prova di 5 km non competitiva a cui potranno partecipare tutti. Appuntamento alle ore 10 del 31 dicembre presso lo stadio 'Nando Martellini' alle Terme di Caracalla, la partenza della prova competitiva è fissata alle ore 14.

We Run Rome: a Roma una vigilia di Capodanno tutta di corsa

GRANDI NOMI - Dopo il successo dell'edizione 2015, già 8mila gli iscritti ma l'obiettivo, ampiamente alla portata degli organizzatori, è fissato a 10.000 partecipanti. Nella competitiva, tante le stelle al via, tra cui il keniano Stanley Biwott, vincitore della Maratona di New York 2015 e secondo alla Londra 2016, il connazionale Kiplimo, il francese Carvalho campione dell'edizione 2015, oltre agli italiani Stefano La Rosa, olimpionico e oro a squadre nei 10.000 in Coppa Europa assieme a Marco Salami, Manuel Cominotto e Yohanes Chiappinelli, e le maratonete azzurre Valeria Straneo e Anna Incerti. Ci sarà anche una folta rappresentanza del mondo arbitrale di calcio, con diversi arbitri dell'Aia di Serie A al via (Doveri, Mariani, Gavillucci), oltre al designatore di Serie B, Stefano Farina e tanti altri tra assistenti ed ex fischietti.

We Run Rome: a Roma una vigilia di Capodanno tutta di corsa

NOVITA' - La prossima edizione al via sarà anche quella in cui verrà lanciato e sperimentato il progetto 'Trofeo Città di Roma' Hello Bank, che seguendo l'esempio di New York prevede la nascita di un vero e proprio campionato cittadino che metta in sfida tra loro tutti i runners residenti a Roma. Un nuovo format di campionato lungo tutto l'anno, con una classifica finale compensata in modo tale da far rientrare nella stessa graduatoria giovani e meno giovani. Tra le varie iniziative intraprese da Atleticom, anche una gara tra università di tutto il mondo (al momento sono oltre 400 gli atenei invitati) che si svolgerà al Circo Massimo l'11 marzo prossimo.

We Run Rome: a Roma una vigilia di Capodanno tutta di corsa

Articoli correlati

Commenti