Corriere dello Sport

Atletica

Vedi Tutte
Atletica

Maratona di Londra: grandissima impresa della Keitany

Maratona di Londra: grandissima impresa della Keitany
© PA

Nella prova maschile trionfa Wanjiru, secondo Bekele e terzo Karoki

Sullo stesso argomento

 

domenica 23 aprile 2017 16:21

LONDRA (INGHILTERRA) - Grandissima impresa della keniana Mary Keitany, che sulle strade di Londra ha vinto migliorando a 2h17:01 il record mondiale di maratona femminile in gara non mista. Il limite ufficiale era stato ottenuto da Paula Radcliffe sempre a Londra nel 2005 (2h17:42). La britannica detiene anche il primato mondiale di maratona corsa unitamente ad una gara maschile (2h15:25, Londra 2003). La capitale inglese celebra cosi' per la terza volta "Sua Maestà" Mary Keitany che su queste strade si era gia' messa la corona nel 2011 e nel 2012.35enne nata, come Paul Tergat, nel distretto del lago Baringo, madre di tre figli, gia' primatista del mondo sui 20km e sulla mezza maratona, con la tripletta di oggi completa un fantastico doppio tris, avendo vinto per tre volte in carriera anche la New York Marathon. Seconda in 2h17:56 con il record nazionale etiope e terza prestazione all-time l'altrettanto superlativa Tirunesh Dibaba, malgrado dolori gastrici a 2km dal traguardo e costretta a fermarsi per alcuni secondi. Terza in 2h23:08 Aselefech Mergia, quarta la debuttante Vivian Cheruiyot in 2h23:50. Al maschile il super big etiope Kenenisa Bekele perde il treno-record e la corsa (secondo in 2h05:57) superato dal keniano Daniel Wanjiru in 2h05:48; terzo l'esordiente Bedan Karoki (2h07:41). 

WILLIAM, KATE ED HARRY ALLA MARATONA DI LONDRA

(In collaborazione con Italpress)

Articoli correlati

Commenti