Mondiali, Tamberi in finale nel salto in alto

Il fuoriclasse azzurro si piazza decimo con la misura di 2.29 (superata al terzo tentativo). Eliminati Bondarenko, Przyblko, Ghazal, Thomas e Tobe, oltre all'altro azzurro Sottile
Mondiali, Tamberi in finale nel salto in alto© EPA

DOHA (Qatar) - Gianmarco Tamberi si è qualificato per la finale del salto in alto dei Mondiali di Doha. Ci è riuscito superando al terzo tentativo a disposizione la misura di 2,29 piazzandosi al decimo posto della graduatoria complessiva dei due gruppi in pedana. Eliminato l'altro azzurro, sempre a quota 2,29, Stefano Sottile, 21enne piemontese: la sua azione di richiamo delle gambe è tardiva, e l'asticella finisce al suolo. Così il suo ruolino di gara vede un errore a 2,17, e due errori a 2,26, prima dei tre fatali a 2,29. Tamberi apre invece senza difficoltà a 2,17, e prosegue privo di tentennamenti cinque centimetri più su. A 2,26, arriva il primo fallo, seguito dal salto da bandiera bianca. A 2,29, il momento della verità: il marchigiano sbaglia due volte, ed è sulla strada dell'eliminazione, prima della reazione del campione che lo proietta nella finale mondiale. Un particolare: due anni fa, con la stessa misura, finì fuori dai primi 12 al mondo. Sono in tanti a non farcela: tra i più celebri, Bondarenko, Przyblko, Ghazal, Thomas, Tobe. Ma ci sono nomi di rilievo anche tra coloro che in finale ci vanno: Barshim, Ivanyuk, Starc, Nedasekau. Come dire che la finale a dodici di venerdì sarà aperta a ogni risultato.

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti