Coleman sospeso: ha saltato un controllo antidoping

Il velocista americano si era giustificato dicendo di essersi allontanato da casa per fare shopping
Coleman sospeso: ha saltato un controllo antidoping© EPA
1 min
TagsColemanAtleticaAntidoping

PARIGI - Christian Coleman è stato sospeso provvisoriamente dall'Aiu, l'Agenzia antidoping di World Athletics, per aver saltato un controllo antidoping, il 9 dicembre 2019. Lo statunitense, classe 1996, si giustificò dichiarando di essersi allontanato dalla propria abitazione per fare shopping, e che comunque si trovava a pochi minuti di distanza. Il velocista campione del mondo in carica nei 100 metri si lamentò anche di non essere stato avvisato telefonicamente del controllo venendone a conoscenza solo all'arrivo dei commissari. Nonostante le sue spiegazioni, Coleman è stato "sospeso temporaneamente dalla partecipazione a qualsiasi competizione o attività".

Atletica leggera, Tamberi riprende gli allenamenti
Guarda il video
Atletica leggera, Tamberi riprende gli allenamenti


Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti