Atletica
0

Atletica, Trieste: Jacobs in pista sui 100m

L'italiano incontrerà un rivale d'eccezione sul rettilineo: il primatista del mondo dei 400 metri Wayde Van Niekerk

Atletica, Trieste: Jacobs in pista sui 100m
© Bartoletti

Tanta Italia, ma anche un parterre di star internazionali: è il menù del 13° Triveneto Meeting Internazionale di Trieste, l'evento più atteso di questa nuova settimana d'atletica che introduce all'agosto tricolore. Sabato pomeriggio allo stadio Grezar in diretta streaming su atletica.tv andrà in scena la terza tappa del circuito italiano di meeting dopo Savona e Castiglione della Pescaia, con l'ambizione di confermare il momento di vitalità dell'atletica italiana dopo il periodo del lockdown. Tra i numerosi temi, c'è curiosità per il nuovo (doppio) sprint nei 100 metri di Marcell Jacobs (Fiamme Oro), che incontrerà un rivale d'eccezione sul rettilineo: il primatista del mondo dei 400 metri Wayde Van Niekerk. Personale di 10.03, primatista italiano con la 4x100, Marcell torna sul rettilineo triestino dodici mesi dopo aver dato l'impressione, proprio al Grezar, di poter scendere sotto i dieci secondi da un momento all'altro, correndo la batteria in 10.11 e la finale in 10.10. Al poliziotto allenato da Paolo Camossi è rimasto l'amaro in bocca per il secondo posto nel confronto diretto a Savona con Filippo Tortu e quindi Trieste può rappresentare un riscatto personale, e l'occasione per incrementare lo stagionale di 10.14. Il cast del meeting per la velocità pura prevede altri sprinter internazionali da sub-10.20: dal ghanese da 10.14 Sean Safo-Antwi già visto a Rieti, all'olandese da 10.16 Joris Van Gool. Senza dimenticare un azzurro in crescita come Andrea Federici (Biotekna Marcon) fresco di 10.35.

[[smiling:86575]]

Tutte le notizie di Atletica

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti