Tortu: "Tokyo2020? Il momento più bello della mia vita"

Le dichiarazioni del velocista azzurro: "Abbiamo battuto squadre sulla carta più forti di noi"
Tortu: "Tokyo2020? Il momento più bello della mia vita"© ANSA
1 min

ROMA - "Tokyo2020 è stato il momento più bello della mia vita ma non ci sto già più pensando. Ormai è passata, la prossima stagione si avvicina. La chimica tra noi quattro c'era già prima della partenza e anche quando correvamo c'era sintonia". Sono le parole di Filippo Tortu alle premiazioni della Fidal al MAXXI a Roma. Il velocista azzurro, medaglia d'oro alle Olimpiadi di Tokyo 2020 nella staffetta 4x100, ha aggiunto: "Abbiamo battuto squadre sulla carta più forti di noi. Nel 2022 ci attende una stagione ricca. Nel bene o nel male, le emozioni che provi lì non sono paragonabili. Sono andato in vacanza in Inghilterra, un ragazzo mi ha chiesto una foto…".


Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti