Mondiali indoor: Dosso record italiano nei 60m, ma è fuori dalla finale

L'azzurra di origine ivoriana è uscita in semifinale dopo aver stabilito nella prima batteria il nuovo primato in 7''14, superando il suo stesso record precedente
Mondiali indoor: Dosso record italiano nei 60m, ma è fuori dalla finale© BARTOLETTI
2 min
TagsAtleticaMondiali indoorZaynab Dosso

ROMA - Ai Campionati mondiali indoor di Belgrado, l'azzurra Zaynab Dosso, nelle batterie dei 60 metri, ha stabilito con il tempo di 7"14 il nuovo record italiano limando di due centesimi il suo precedente primato. La 22enne di origine ivoriana con 7"14 si piazza al secondo posto della batteria (successo alla statunitense Marybeth Sant-Price, 7.07). La rezione allo sparo della Dosso è eccellente (0.121), anche se la successiva fase di accelerazione, appare ancora perfettibile; la rincorsa all'americana premia l'azzurra, largamente qualificata per la semifinale. Nonostante questo, l'azzurra non ce l'ha fatta a qualificarsi per la finale dei 60 metri. Ha infatti chiuso al quarto posto, correndo in 7"16, la semifinale vinta in 7"'03 dalla statunitense Briscoe davanti alla svizzera Kambundji (7"08).

Ecco che torna fulmine...Jacobs!
Guarda il video
Ecco che torna fulmine...Jacobs!

La più veloce è l'americana Brisco

La più veloce delle batterie è la statunitense Mikiah Brisco con 7.03, tre centesimi meglio della giamaicana Williams (7.06). Dosso è ottava, a un solo centesimo dal sesto posto parziale della britannica Neita, ma tre centesimi meglio della pluridecorata giamaicana Shericka Jackson. Per agguantare il sogno della finale mondiale, servirà probabilmente riscrivere il fresco record italiano.


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti