Tebogo è l'erede di Bolt: 9"91 sui 100 metri, è record!

Il 19enne del Botswana incanta tutti ai Mondiali U20 di Cali e sbeffeggia gli avversari prima del traguardo
Tebogo è l'erede di Bolt: 9"91 sui 100 metri, è record!
4 min
TagsTebogoMondiali U20

CALI (COLOMBIA) - Letsile Tebogo incanta il mondo. Il 19enne sprinter del Botswana sprigiona una superiorità imbarazzante nei confronti dei suoi coetanei in gara: nella finale dei 100 metri ai Mondiali Under 20 in corso di svolgimento a Cali, in Colombia, il velocista fa subito il vuoto a metà gara, stampando un tempo pazzesco di 9"91, record mondiale U20. Un record pazzesco che, ai Mondiali statunitensi di Eugene, gli sarebbe valso il quarto posto alle spalle del trio Usa Kerley, Bracy e Bromell

Jacobs con gli occhi della tigre: iniziata la missione Europei
Guarda la gallery
Jacobs con gli occhi della tigre: iniziata la missione Europei

Tebogo, show: il 'nuovo Bolt' sbeffeggia gli avversari

Tebogo incanta tutti ed è pronto a raccogliere il testimone di un mostro sacro dell'atletica, Usain Bolt. Sono infatti molti, tra addetti ai lavori e non, ad affibiargli il soprannome di 'nuovo Bolt'. Un nickname che sembra calzargli a pennello non solo per la velocità che riesce a sprigionare in pista ma soprattutto per gli atteggiamenti da gradasso che ricordano, da vicino, quelli esternati dal fuoriclasse giamaicano. Sulla pista colombiana infatti il 19enne talento non solo stacca un tempo record ma avrebbe potuto fare molto meglio se non avesse deciso - con una scelta chiaramente premeditata - di frenare una ventina di metri prima del traguardo per girarsi alla sua destra e deridere col ripetuto gesto della mano il giamaicano Bouwahjgie Nkrumie, l'avversario più vicino. Tebogo ha di fatto corso senza guardare avanti per qualche secondo, al punto che anche Nkrumie lo ha guardato con stupore e con un certo risentimento. Il giamaicano chiude la gara al secondo posto con il tempo di 10"02, nuovo record nazionale U20 e settimo tempo di tutti i tempi nella categoria, mentre la medaglia di bronzo è andata al sudafricano Benjamin Richardson con 10"12, che ha avuto la meglio al fotofinish sul thailandese Puripol Boonson, stesso tempo ma quarta piazza per lui.

Tamberi: "Guarito dal Covid, incrocio le dita per gli Europei"

Mondiali atletica, McLaughlin da urlo: oro e altro record del mondo!
Guarda la gallery
Mondiali atletica, McLaughlin da urlo: oro e altro record del mondo!

Tebogo non ci sta: "Ho solo omaggiato Bolt"

Nel dopo gara dei 100 metri non sono ovviamente mancate le polemiche per quelle che sono state definite 'buffonate', ma è lo stesso Tebogo ad abbassare i toni, citando Bolt come suo mentore per antonomasia: "Il piano era di uscire e godersi la finale. Se qualcuno l'ha presa come mancanza di rispetto, mi dispiace davvero. I tifosi qui e tutti quelli che erano a casa si sono potuti godere la gara, ricordando loro un po' cosa ha fatto Usain Bolt ai suoi tempi. È il mio idolo, la persona che ammiro". Lo stesso velocista giamaicano ha assistito alla perfomance del 19enne talento del Botswana restandone colpito, come dimostrano le emoji di fulmini che ha postato a commento della notizia su Instagram. Un fuoriclasse che riconosce le qualità di un suo potenziale erede: ora c'è da capire se il 19enne riuscirà a completare lo stesso processo di maturità di Usain ma la strada, ormai tracciata, sembra quella giusta.

 Atletica, oro e record per Duplantis e Amusan: "Sensazione incredibile"
Guarda il video
Atletica, oro e record per Duplantis e Amusan: "Sensazione incredibile"

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti