Europei Monaco, Jacobs e Tamberi volano in finale

I due campioni del mondo si qualificano. Avanti nel salto anche Fassinotti e nei 100 metri Chituru Ali
Europei Monaco, Jacobs e Tamberi volano in finale© Getty Images
2 min
TagsEuropeiatletica leggeraJacobs

MONACO DI BAVIERA - E' stato una serata piena di soddisfazioni per gli atleti azzurri impegnati agli Europei di Atletica leggera in programma a Monaco di Baviera. Il campione olimpico Marcel Jacobs ha conquistato la finale dei 100 mt piani con il tempi di 10"00 netti. Con lui, a giocarsi le medaglie della velocità, ci sarà anche l'altro azzurro Chituru Ali che in semifinale stabilisce il proprio primato personale. Nel salto in alto, Gianmarco Tamberi è entrato in gara con l'asticella piazzata a 2,17 mt, dopo aver deciso di non saltare i 2,12 mt. L’atleta marchigiano ha saltato agevolmente fino ai 2,21, misura utile per la qualificazione in finale. Semaforo verde anche per Marco Fassinotti che ha conquistato la finale con un salto da 2,21 mt. Nulla da fare per l’altro azzurro Christian Falocchi che non ha superato l’ostacolo dei 2,12 mt.

Le parole del campione olimpico

L’obiettivo era sprecare meno energie possibili - ammette il campione olimpico di salto in alto Gianmarco Tamberi - mi sono sentito subito bene, mi sono messo in modalità folle, Il pubblico è fantastico, la pedana è buona. Ogni volta che metto la maglia dell’Italia, sento qualcosa di speciale addosso. Ma la sensazione è quella degli avvenimenti importanti. Non ho fatto ancora nulla, sono soltanto entrato in finale. La cosa che mi è dispiaciuta di più, è non aver visto la gara di Paltrinieri. Contento ci come è andata la qualificazione perché pensavo di essere debilitato dal Covid. ma sto molto bene, ora devo giocarmela io”.

Golden Gala, Jacobs e Tamberi osannati dai tifosi all'Olimpico
Guarda la gallery
Golden Gala, Jacobs e Tamberi osannati dai tifosi all'Olimpico

La soddisfazione di Fassinotti

Era l’obiettivo della giornata - sottolinea Marco Fassinotti - avevo ipotizzato che con la misura di 2,21 mt sarei entrato in finale. E’ la prima stagione intera che faccio: tornato dai Mondiali ho fatto fatica a livello emotivo. Il Mondiale mi ha lasciato tanta consapevolezza e tanto amaro in bocca. Fisicamente sto benissimo, l’adrenalina che si vive mi dà tanto e mi spinge”.

Tamberi scatenato, ha scoperto lo spray magico
Guarda il video
Tamberi scatenato, ha scoperto lo spray magico


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti