Sup, il team Starboard domina gli assoluti di Andora
Canoa
0

Sup, il team Starboard domina gli assoluti di Andora

Assegnati i titoli nazionali per la Federazione Fisw-Surfing

ROMA (f.don.) - Sono arrivati i primi temporali autunnali che preannunciano il volgere al termine della stagione agonistica della pagaia: così lo scorso weekend, gli atleti amanti del Sup (ricordiamo acronimo inglese di Stand Up Paddle) hanno dovuto affrontare le onde impetuose proprio della riviera ligure, una delle regioni più colpite dal maltempo, per giocarsi il titolo assoluto della Fisw-Surfing in quel di Andora, in provincia di Savona. Sulla spiaggia sono così comparse le prime mute termiche indossate dagli atleti infreddoliti dalla pioggia e dal vento. Comunque le gare si sono svolte regolarmente e alla fine hanno vinto i favoriti del pronostico nelle tre prove previste: technical-race, sprint e long distance. E’ stato il team Starboard a farla da padrone, riportando a casa diversi titoli: i fratelli Leonardo e Claudio Nika hanno vinto sulle tavole per la categoria 12’6 in tutte e tre le prove, mentre Reza Nasiri si è imposto nella long-distance per la tavola regina del sup 14’. L’atleta di origini iraniane ha praticamente già conquistato anche il campionato italiano di categoria 14’ al meglio delle sei gare nell’arco della stagione, sia per la Fisw che per l’altra federazione Isl (Italian Sup League): infatti mancano ancora soltanto due gare, a Ortigia e a Igea Marina, e il suo vantaggio in classifica è ormai incolmabile.

Tutte le notizie di Canoa

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti