Canoa sprint, mondiali d'argento per gli azzurri

La spedizione italiiana ritorna dal Canada con due secondi posti
Canoa sprint, mondiali d'argento per gli azzurri
1 min
di Fabio Donfrancesco

ROMA - Si sono appena conclusi i Campionati Mondiali di velocità di canoa e paracanoa svoltisi in Canada sul lago di Banook, ad Halifax in Nuova Scozia. La spedizione Italiana si è distinta conquistando molte finali e due medaglie d’argento: nel K2 1000 metri con Samuele Burgo e Andrea Schera, atleti tesserati per le Fiamme Gialle di Sabaudia, e nella Paracanoa con Alessio Bedin, sui 200m VL1, atleta dell’Asia Sport di Castel Gandolfo. Per la coppia delle Fiamme Gialle è la prima medaglia iridata della loro carriera, soltanto l’equipaggio della Germania è riuscito a battere l’imbarcazione azzurra che ha superato i più quotati ungheresi. Per quanto riguarda la gara di Alessio Bedin, svoltasi nella prima giornata di regate, l’atleta dell'Aisa di Castel Gandolfo ha fatto valere la sua esperienza migliorando il terzo posto dello scorso anno ai Mondiali di Copenaghen. E confermando l’argento vinto a Poznan in Coppa del Mondo lo scorso maggio. Da aggiungere anche la finale conquistata da Marius Bogdan Ciustea nei 200m categoria VL2. Ora la spedizione azzurra farà tappa a Monaco di Baviera per i campionati Europei in programma dal 18 al 21 agosto.


Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti