Sicilia, muore ciclista di 14 anni. Era il "figlioccio" di Nibali

Tragedia lungo la litoranea in provincia di Messina. Il giovane ciclista della Asd Nibali è stato investito da un camion della nettezza urbana
Sicilia, muore ciclista di 14 anni. Era il "figlioccio" di Nibali

MESSINA - Tragedia in sicilia. Un giovane ciclista di 14 anni è morto in un incidente stradale, mentre si allenava con la sua squadra, la Asd Nibali. Il suo nome è Rosario Costa, ed era il figlioccio di Vincenzo Nibali, che ha dato la triste notizia su twitter. Rosario Costa frequentava l’istituto tecnico Caio Duilio “Nautico” ed era una promessa del ciclismo cittadino. Era tra i pochi messinesi presenti a Catanzaro, per la partenza della quarta tappa del Giro, la prima in Italia dopo le tre corse in Olanda. In Calabria aveva salutato Vincenzo Nibali, con cui aveva scattato alcune foto ricordo in albergo. Lo scorso 8 maggio era arrivato quinto al campionato siciliano allievi. Durante l'allenamento lungo la litoranea in provincia di Messina è stato investito da un camion della nettezza urbana
 

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti