Corriere dello Sport

Ciclismo

Vedi Tutte
Ciclismo

Mondiali, niente bis: Ganna è d'argento nell'inseguimento su pista

Mondiali, niente bis: Ganna è d'argento nell'inseguimento su pista
© EPA

L'azzurro, campione uscente, è stato battuto dall'australiano Kerby. Bronzo all'altro australiano O'Brien

Sullo stesso argomento

 

venerdì 14 aprile 2017 15:56

ROMA - L'azzurro Filippo Ganna ha conquistato la medaglia d'argento nell'inseguimento individuale ai Mondiali di ciclismo su pista, in corso ad Hong Kong. Campione del mondo in carica, Ganna ha dovuto cedere nella finale all'australiano, Jordan Kerby, che si era qualificato con il miglior tempo assoluto. Nella sfida finale, l'australiano ha sempre condotto e ha chiuso con il tempo di 4'17"068, ad una media di 56km l'ora, oltre cinque secondi sopra il suo tempo della semifinale. Ganna si è fermato ben al di sopra dei suoi limiti, sul 4'21"299, alla media di 55,1 km l'ora. Con il tempo di qualificazione, avrebbe vinto l'oro. La medaglia di bronzo è andata ad un altro australiano, Kelland O'Brien, che ha battuto il francese Corentin Ermenault.

Tutto sul ciclismo

Tutto sugli altri sport

Articoli correlati

Commenti