Ciclismo, Victor Campenaerts straccia il record dell'ora
© EPA
Ciclismo
0

Ciclismo, Victor Campenaerts straccia il record dell'ora

Il ciclista belga compie 55,089 km superando i precedenti 54,526 km di Bradley Wiggins

ROMA - Bradley Wiggins è già il passato, un nome leggendario spazzato un gradino più in basso nell'albo dei record. Victor Campenaerts ha messo a segno il nuovo record dell'ora, completando la bellezza di 55,089 chilometri nel velodromo di Aguascalientes, in Messico. Il belga, a distanza di quattro anni dall'impresa dell'ex leader del Team Sky, straccia il vecchio record di 54,526 chilometri, sfruttando al meglio il peso dell'altura e riscrivendo la storia. Campenaerts è ora il più veloce in una lista che comprende alcuni dei principali miti del ciclismo.

L'EXPLOIT - Il ventisettenne, in forza alla Lotto-Soudal, aveva già all'attivo due campionati d'Europa a cronometro, nonché detentore della medaglia di bronzo nella gara mondiale contro il tempo. Dopo settimane di preparazione, con tanto di periodo trascorso in Namibia per abituarsi a condizioni climatiche simili a quelle messicane, ha saputo ritoccare il record di Wiggins. Il fiammingo è al settimo cielo: «A metà tempo ho sentito che stavo tenendo un ritmo molto veloce - ha dichiarato al traguardo - perché un'ora a questi livelli è lunga, è dura. Ho dovuto prendere un altro ritmo e negli ultimi giri ho avuto la forza per accelerare».

Tutte le notizie di Ciclismo

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina