Ciclismo, Tour of the Alps: prima tappa a Geoghegan Hart. Bene Nibali
© AFPS
Ciclismo
0

Ciclismo, Tour of the Alps: prima tappa a Geoghegan Hart. Bene Nibali

È il britannico del team SKY ad aggiudicarsi la prima maglia ciclamino battendo allo sprint Aramburu e Thalmann. Ottimo rientro dello Squalo dello stretto 

ROMA - La prima tappa del Tour of the Alps, l'ex Giro del Trentino per i nostalgici, parla inglese grazie alla vittoria di Tao Geoghegan Hart del team Sky. Il giovane ciclista londinese, classe 1995, ha tagliato per primo il traguardo della piccola città austriaca di Kufstein, anticipando in volata lo spagnolo Alex Aramburu (Caja Rural) e lo svizzero Roland Thalmann (Vorarlberg Santic). Per il britannico, alfiere del più quotato Chris Froome, è il primo successo da professionista. Giovanni Carboni (Bardiani-CSF), nono, è l’unico italiano in top ten.

Leggi tutte le news sul ciclismo

NIBALI SHOW - Non è arrivato tra i primi dieci ma ha dato importanti segnali in vista del Giro d'Italia lo squalo Vincenzo Nibali (Bahrain-Merida), al rientro in una corsa ufficiale dopo la Milano-Sanremo. Il siciliano ha infatti infiammato la prima tappa del Tour of the Alps attaccando sull'ultima salita, a 13 km dal traguardo: un'azione che ha mandato in frantumi il gruppo. Nell'ultimo chilometro, Nibali ha deciso di non forzare, controllando i principali rivali per la vittoria finale : su tutti Chris Froome, sesto, che ha assistito allo sprint vincente del suo giovane collega Hart, prima maglia ciclamino della corsa. Domani seconda tappa della cinque giorni italo-austriaca, 178 chilometri da Reith im Alpbachtal a Scena, il percorso più lungo e duro.

Tutte le notizie di Ciclismo

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

Classifica generale

 

Classifica scalatori

 

Classifica a punti

 

Classifica Giovani

 

Classifica a squadre

 

Italiani in gara