Formolo campione d'Italia di ciclismo su strada
© EPA
Ciclismo
0

Formolo campione d'Italia di ciclismo su strada

Il corridore della Bora Hansgrohe taglia tutto solo il traguardo di Compiano, andando a conquistare la maglia tricolore

COMPIANO - Un Davide Formolo straordinario si laurea campione italiano di ciclismo 2019. Il ciclista veronese della Bora Hansgrohe, 26 anni, ha vinto per distacco la prova in linea (226,9 km con partenza da Borgo Val Taro, nel Parmense) dopo una azione solitaria, arrivando sul traguardo di Compiano con un vantaggio di 26 secondi su Sonny Colbrelli e Alberto Bettiol. Per un anno vestirà la maglia tricolore, succede nell’albo d’oro ad Elia Viviani.

Tutte le news di ciclismo

Formolo, 'cotto' ma felice della tricolore

Azione straordinaria quella del veronese iniziata con la fuga insieme ad altri corridori a 37 km dall'arrivo, ma ai meno 25 dall'arrivo Formolo è rimasto solo e ha mantenuto il distacco per gli ultimi tre giri del circuito finale. In stagione ha conquistato il secondo posto alla Liegi-Bastogne-Liegi dietro a Fulglsang, mentre ha concluso in 15/a posizione il Giro d'Italia. "Tutte le squadre sono andate veramente forte, c'era gran caldo oggi e tutti abbiamo sofferto parecchio. È stata una bella giornata, mi sentivo bene e ci ho provato. Sono 'cotto' ma sono felice di questa maglia tricolore", ha detto, ai microfoni di RaiSport, dopo il successo odierno, Formolo. "Quando sono scattato non pensavo di poter arrivare sino alla fine; poi, a poco a poco, ci ho creduto e alla fine ho alzato le braccia al cielo all'arrivo", ha concluso il neo campione d'Italia di ciclismo.

Tutte le notizie di Ciclismo

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

In edicola

Prima pagina