Ciclismo
0

Coronavirus, Strakhov contagiato: è il primo ciclista positivo

Il russo, reduce dal Tour degli Emirati Arabi, è ricoverato in ospedale: "Sto bene, attendo i risultati di nuove analisi"

Coronavirus, Strakhov contagiato: è il primo ciclista positivo
© Ansa

ROMA – Dopo giorni di indiscrezioni è arrivata l’ufficialità del primo ciclista professionista positivo al coronavirus: è il russo Dmitry Strakhov, che ha partecipato al recente Tour degli Emirati Arabi Uniti. L’atleta è ricoverato in ospedale ad Abu Dhabi, ma è in buone condizioni. Lo riferisce la squadra Gazprom-RusVelo, i cui membri erano stati messi in quarantena nel loro albergo, come le formazioni Cofidis e Groupama-FDJ. "Dopo aver passato cinque test in hotel, mi hanno detto che sono risultato positivo al coronavirus e sono dovuto andare in ospedale - ha scritto Strakhov su Instagram - l'ospedale ha eseguito ulteriori test, eseguito un esame del sangue e mi hanno promesso di darmi presto i risultati. Sono in attesa. Mi sento normale, ho seguito e continuo a seguire tutte le misure di sicurezza. Spero che questa situazione venga presto risolta”.

Ciclismo, l'allenamento in quarantena

Tutte le notizie di Ciclismo

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina