Ciclismo
0

Giro d'Italia, via il 3 ottobre: partenza Budapest in dubbio

Paolo Bellino, amministratore delegato della società che organizza la corsa, ha dichiarato: "Aumentare i trasferimenti rischia di diventare un problema"

Giro d'Italia, via il 3 ottobre: partenza Budapest in dubbio
© LaPresse

MILANO - Il Giro d'Italia potrebbe partire il prossimo 3 ottobre, ma non da Budapest come inizialmente previsto. Paolo Bellino, amministratore delegato di Rcs Sport, la società che organizza la corsa rosa, spiega la situazione: "L'Ungheria è una situazione ancora aperta, ma è chiaro che aumentare i trasferimenti in questo momento di grande difficoltà e di incertezza assoluta rischia di diventare un problema".

Tutte le notizie di Ciclismo

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina