Ciclismo
0

Ciclismo, parte il Grande Trittico Lombardo: in pista anche Nibali

"Il Grande Trittico Lombardo - ha detto il governatore Fontana - è la prima grande gara mondiale a sancire la ripartenza dello sport delle due ruote"

Ciclismo, parte il Grande Trittico Lombardo: in pista anche Nibali
© EPA

MILANO - Si torna in sella in Lombardia dopo il lockdown con il 'Grande Trittico Lombardo', primo evento ciclistica per professionisti che sarà disputata in Italia dopo lo stop delle competizioni imposto dalla pandemia e a cui potrà partecipare anche il pubblico, nel rispetto di un rigido protocollo di sicurezza anti-Covid e dopo la registrazione obbligatoria. Partenza il 3 agosto, in questa edizione speciale che quest'anno unisce in una sola competizione le gare del trittico della Lombardia: Coppa Agostoni, Coppa Bernocchi e la Tre Valli Varesine. Si pedala da Legnano (Milano) con arrivo a Varese, passando per Lissone, per i 21 team iscritti, tra cui anche la nazionale italiana di Davide Cassani, e tra i 'big' anche Vincenzo Nibali, Matteo Trentin e Filippo Ganna (ognuno con la maglia dei rispettivi gruppi sportivi). L'evento è stato presentato oggi all'Auditorium Testori dal presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, e dall'assessore allo Sport e Giovani, Martina Cambiaghi, oltre ai rappresentanti delle società e agli sponsor. "Il Grande Trittico Lombardo - ha detto il governatore Fontana - è la prima grande gara mondiale a sancire la ripartenza dello sport delle due ruote" e "rappresenta, dopo il lockdown, un segnale importante per il ciclismo e una nuova opportunità di crescita per tutto lo sport. È anche motivo di ripresa per il territorio lombardo, e in particolare varesino, che accoglie ogni anno migliaia di turisti, appassionati, atleti e squadre".

Tutte le notizie di Ciclismo

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Classifica generale

 

Classifica scalatori

 

Classifica a punti

 

Classifica Giovani

 

Classifica a squadre

 

Italiani in gara