Giallo Evenepoel, spunta un oggetto misterioso che aveva in tasca: aperta un'inchiesta

Continuano le polemiche su quanto accaduto subito dopo la caduta del ciclista belga al Giro di Lombardia
© LAPRESSE

ROMA - L'Uci ha aperto un'inchiesta in merito al video della caduta di Remco Evenepoel al Giro di Lombardia dello scorso 15 agosto, che ritraeva il direttore sportivo della Deceuninck Quick-Step, Davide Bramati, estrarre un oggetto di colore bianco dalla tasca dello sfortunato 20enne belga per infilarlo frettolosamente nella sua durante le operazioni di soccorso. Un gesto che ha alimentato ogni tipo di tesi e che ha spinto l'Unione Internazionale Ciclistica a richiedere formalmente alla Cadf (Cycling Anti-Doping Foundation) di investigare su quanto successo.

Il saluto di Evenepoel: "Sto bene. Grazie per i messaggi"
Guarda il video
Il saluto di Evenepoel: "Sto bene. Grazie per i messaggi"

Evenepoel, la squadra belga si difende

"Vorremmo chiarire che siamo stati contattati dalla Cadf all'inizio di questa settimana per discutere dell'incidente subito da Remco Evenepoel durante il Giro di Lombardia - fa sapere la Deceuninck Quick-Step in una nota, ribadendo quanto già affermato da Bramati nei giorni scorsi -. Come è già stato dichiarato pubblicamente, l'oggetto che è stato filmato mentre veniva tolto dalle tasche di Remco era una bottiglietta contenente prodotti nutrizionali ed è stato rimosso per aiutarlo ad essere posizionato più comodamente dal personale medico sulla barella. Lo abbiamo ribadito alla Cadf e continueremo a collaborare con le loro richieste, se necessario".

Evenepoel ritorna in Belgio: condizioni stazionarie

"Per quanto riguarda la trasmissione dei dati - prosegue il comunicato della squadra belga del World Tour - ci teniamo inoltre a precisare che dati come la posizione live vengono trasmessi dal dispositivo Velon, che è stato installato sulle bici durante Il Lombardia da Velon in collaborazione con l'organizzatore della gara. I dispositivi consentono a tutti, compresi i tifosi, di tracciare e vedere i dati del pilota dal vivo in gara. Siamo fiduciosi che ciò metterà fine a qualsiasi ulteriore speculazione sull'incidente". Evenepoel, tornato in Belgio dopo il ricovero presso l'ospedale Sant'Anna di Como, ha riportato la frattura del bacino: per lui stagione finita in anticipo e immediato lavoro di riabilitazione.

Evenepoel, che carattere: muove i primi passi!
Guarda il video
Evenepoel, che carattere: muove i primi passi!

Commenti