Mondiali Ciclismo Imola, Pogacar: "Mi aspetto una gara lunga e impegnativa"

Il 22enne campione sloveno dell'Uae Team Emirates, dopo l'impresa al Tour, è diretto in Italia
© EPA

IMOLA - "Devo ancora provare il tracciato, ma per domenica mi aspetto una gara lunga e impegnativa, come quelle che piacciono a me". Non aveva ancora sulle spalle la maglia gialla quando Tadej Pogacar ha inviato al Comitato Organizzatore dei Campionati del mondo 2020 di Imola-Emilia Romagna questo messaggio, ma già aveva nel mirino la rassegna iridata che andrà in scena dal 24 al 27 settembre all'Autodromo Enzo e Dino Ferrari. Il 22enne campione sloveno dell'Uae Team Emirates, dopo l'impresa al Tour, è diretto in Italia con la sua nazionale.

Evenepoel, che carattere: muove i primi passi!
Guarda il video
Evenepoel, che carattere: muove i primi passi!

Commenti