Dominio Alaphilippe: è nuovamente campione del mondo

Il francese bissa il successo ad Imola 2020 vincendo il solitaria. Per l'Italia non è bastato un generoso Colbrelli: 10° posto
Dominio Alaphilippe: è nuovamente campione del mondo© EPA

LEUVEN (Belgio) - Julian Alaphilippe si è laureato per il secondo anno consecutivo campione del mondo di ciclismo. Il ciclista francese del team Deceuninck-Quick Step è giunto in solitaria al traguardo dopo essere andato in fuga intorno ai 18 km dall'arrivo a Lovanio (tappa da 268.3 km con partenza da Anversa). A completare il podio l'olandese Van Baarle ed il danese Valgren. I colori dell'Italia sono stati difesi con orgoglio da Sonny Colbrelli, 10° al traguardo reo di una prova generosa in cui ha provato quasi fino alla fine a tenere il passo dello scatenato Alaphilippe il quale, a fine gara, si è anche tolto un sassolino dalla scarpa: "Anche la rabbia mi ha portato fin qui, visto che i tifosi belgi non è che mi abbiano rivolto belle parole".

Colbrelli: "Peccato per le cadute"

Questa l'analisi nel post partita del ciclista azzurro: "Abbiamo un po' dormito all'inizio poi peccato per le cadute di Ballerini e Trentin. Ci hanno messo nella morsa e alla fine sono andati via da tutte le parti - aggiunge - Peccato, con Trentin e Ballerini la storia sarebbe cambiata. Ma il ciclismo è anche questo. È stata una gara durissima, velocità folle fin dall'inizio e non a caso la corsa è esplosa a 100 km dall'arrivo".

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti