Ciclismo, i mondiali del 2027 assegnati alla Francia

A prendere la decisione definitiva è stata l'Uci nel corso del suo Congresso svoltosi a Wollongong: superata la concorrenza dell'Olanda
Ciclismo, i mondiali del 2027 assegnati alla Francia
1 min
TagsFrancia

I Mondiali di ciclismo del 2027 si svolgeranno in Francia, nella regione dell'Alta Savoia. Lo ha deciso l'Uci nel corso del suo Congresso svoltosi a Wollongong a margine dei campionati del mondo di quest'anno. L'unica altra candidatura per il 2027 era quella dell'Olanda. Va anche precisato che si tratterà di 'Super Mondiali' in quanto si terranno a un solo anno di distanza dell'Olimpiade di Los Angeles 2028 e quindi comprenderanno tutte le gare che poi si svolgeranno anche ai Giochi e alle Paralimpiadi, ovvero le prove su strada e quelle su pista, oltre a Bmx, Vtt e handbike, per un totale di 19 prove. La prova in linea su strada dei professionisti si svolgerà su un circuito che gli stessi organizzatori hanno definito "copia e incolla" di quello dove nel 1980 si impose il fuoriclasse di casa Bernard Hinault.


Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti