Corriere dello Sport

Giro d'Italia by UNIBET

Vedi Tutte
Giro d'Italia by UNIBET

Nibali: Al Giro d'Italia voglio salire sul podio

Nibali: Al Giro d'Italia voglio salire sul podio
© ANSA

Il campione in carica non nasconde le proprie aspettative alla vigilia della partenza del centesimo Giro d'Italia

 

mercoledì 3 maggio 2017 20:04

ALGHERO - "Voglio salire sul podio finale". Il campione in carica, Vincenzo Nibali, non nasconde le proprie aspettative. Alla vigilia della partenza del centesimo Giro d'Italia, il vincitore della scorsa edizione si presenta carico e determinato. "Mi sento abbastanza bene, le mie aspettative le sanno tutti, finire sul gradino più alto non è facile, se non sarà possibile vincere ancora mi batterò per il secondo o il terzo posto, voglio onorare la corsa", ha detto questo pomeriggio il campione della Bahrain-Merida, inaugurando ad Alghero il ciclo delle conferenze stampa che da qui a venerdì mattina precederanno la partenza della corsa a tappe. "Il clima qui in Sardegna è eccezionale, non vedo l'ora di partire - ha aggiunto - la squadra ha lavorato per essere qui nella condizione migliore". 

GLI AVVERSARI - In merito agli avversari di questo Giro, Nibali ha detto: "Ho il massimo rispetto, sarà una sfida lunga, con tanti imprevisti". Secondo il campione siciliano, "Mauro Vegni ha disegnato una gara ancor più difficile degli anni passati, rendendomi anche l'onore di portare il Giro nella mia terra, in Sicilia, con un circuito cittadino a Messina". Ecco perché il campione in carica si è detto "pieno di gioia per me, per i miei tifosi e per la mia famiglia, non è la prima volta che il Giro arriva in Sicilia ma stavolta ha un sapore speciale". La quarta tappa, con un dislivello di quattrocento metri, "arriverà dopo le tappe nervose in Sardegna e sarà il primo scontro diretto con i rivali, lì vedremo come staremo. Andremo sull'Etna da un versante diverso rispetto a quello di sei anni fa, stavolta è più duro e verrà dopo un giorno di riposo, comincerò il Giro con molta cautela e con la speranza di andare regolare"

Articoli correlati

Commenti