Giro d'Italia, 5ª tappa: bis di Ackermann sotto la pioggia
© LaPresse
Giro d'Italia
0

Giro d'Italia, 5ª tappa: bis di Ackermann sotto la pioggia

Il tedesco ha battuto in volata Gaviria e Démare: quinto Matteo Moschetti. Roglic sempre in rosa, Dumoulin si ritira

TERRACINA (Latina) - Pascal Ackermann ha vinto la quinta tappa del Giro d’Italia, da Frascati (Roma) a Terracina (Latina), lunga 140 chilometri. Il tedesco, al secondo successo dopo quello di Fucecchio (Firenze), ha rimontato Fernando Gaviria e trionfato sul traguardo. Il campione italiano Elia Viviani non ha partecipato alla volata finale, rallentando a qualche centinaio di metri dalla linea dell'arrivo. Al terzo posto si è piazzato il francese Arnaud Démare, quarto l'australiano Caleb Ewan, quinto Matteo Moschetti. Lo sloveno Primoz Roglic ha conservato la maglia rosa di leader della classifica generale, anche alla luce della neutralizzazione del tempo ai -9 chilometri dall'arrivo per via dell'asfalto viscido che aumentava a dismisura il pericolo di cadute.

Tutto sugli altri sport

DUMOULIN KO - Il Giro d’Italia perde Tom Dumoulin. Il 28enne campione olandese del Team Sunweb, presentatosi alla partenza, ha deciso di salire in ammiraglia nel tratto di trasferimento a causa delle conseguenze della caduta di ieri: «Ho provato stamattina, ma non potevo muovere bene la gamba e non ero in condizione di correre».

Tutte le notizie di Giro d'Italia

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina