Giro d'Italia 2020: da Budapest a Milano, 3 cronometri e 7 arrivi in salita
© ANSA
Giro d'Italia
0

Giro d'Italia 2020: da Budapest a Milano, 3 cronometri e 7 arrivi in salita

Si comincia con la nuova edizione che prevede la 14esima partenza all'estero e un omaggio alle Frecce tricolori con una partenza all'interno di una base militare a Rivolto

MILANO - L'edizione numero 103 del Giro d'Italia prenderà il via sabato 9 maggio 2020 dalla capitale ungherese Budapest e si concluderà Milano il 31 maggio. Saranno 3.579,8 i km percorsi nel corso delle 21 tappe della "corsa rosa", con 45.000 metri di dislivello (circa mille in meno della scorsa edizione). Tre le tappe a cronometro previste (il prologo di Budapest, la crono del Valdobbiadene e la passerella finale a Milano, per un totale 58,8 km complessivi), sei gli arrivi adatti ai velocisti, sette di media difficoltà e cinque di alta montagna, per un totale di sette arrivi in salita. La "Cima Coppi" è posta ai 2.758 metri d'altezza del Passo dello Stelvio. La tappa più lunga sarà la Morbegno-Asti di 251 km. Per la prima volta nella storia del Giro, una tappa partirà all'interno di una base militare, quella di Rivolto, sede del 2° Stormo dell'Aeronautica Militare.

Bernal: "Tour o Giro? Devo ancora decidere"

Sagan: "Proverò ad esserci"

Il prossimo anno Peter Sagan sarà per la prima volta al via del Giro d'Italia. E' lo stesso 29enne corridore slovacco, tre volte campione del mondo, a confermarlo nel corso della presentazione dell'edizione 2020. "Proverò a esserci, manca ancora mezzo anno ma se non succede niente...", le parole di Sagan.
Nel 2020 torna dunque a Milano l'arrivo del Giro d'Italia, dopo tre anni di assenza: sarà la 78esima volta che ospiterà la tappa conclusiva della Corsa Rosa .La "Wine Stage" di questa edizione sarà la cronometro del Prosecco Superiore da Conegliano a Valdobbiadene. Con i 4 arrivi in salita a Piancavallo, Madonna di Campiglio, Laghi di Cancano (ascesa inedita) e Sestriere (con le scalate del Colle dell'Agnello, Izoard e Monginevro) si deciderà il Giro 2020. La conclusione sarà la cronometro di 16.8 km da Cernusco sul Naviglio (Città Europea dello Sport) a Milano, in piazza Duomo.

I numeri del Giro

Questi i numeri del Giro d'Italia 2020: tre giorni di gara in Ungheria, sette arrivi in salita e 58,8 chilometri complessivo per le tre crono indivuduali. Sono anche 77 le volte in cui Milano ha ospitato in passato la tappa finale del Giro e 100 anni dalla nascita di Federico Fellini, a cui sarà dedicato l'arrivo di Rimini. Quella dall’Ungheria sarà la 14ª partenza dall’estero per il Giro d’Italia e la prima da un Paese dell’Est Europeo. 21 tappe tra l’Ungheria e l’Italia (dal 9 al 31 maggio) per incoronare il vincitore del Giro d’Italia. Da Budapest con il suo quartiere del Castello fino a Milano con il Cenacolo di Leonardo. Si passa in tante regioni: dalla Sicilia (con il Duomo di Monreale, la Valle dei Templi di Agrigento e l’Etna) alla Puglia con il Monte Sant’Angelo e la Foresta Umbra. Poi ancora Emilia Romagna, Veneto e tanto altro per un giro che si preannuncia spettacolare. 

Merckx: "Vado ancora in bici ma ora vado piano"

Tutte le notizie di Giro d'Italia

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina