Oldani vince la 12ª tappa del Giro d'Italia, Lopez resta in maglia rosa

Il 24enne milanese batte in volata Rota, l'olandese Leemreize completa il podio della Parma-Genova. Lo spagnolo leader della generale taglia il traguardo con 8' di ritardo
Oldani vince la 12ª tappa del Giro d'Italia, Lopez resta in maglia rosa© LAPRESSE
2 min
TagsoldaniLopezGiro dItalia

GENOVA - Stefano Oldani si è imposto nella dodicesima tappa del Giro d'Italia 2022, da Parma a Genova, di 204 chilometri. Secondo successo italiano consecutivo dopo l'affermazione di Dainese, con il corridore dell'Alpecin-Fenix capace di beffare Lorenzo Rota (Intermarché-Wanty Gobert) nella volata finale per quella che è la vittoria più importante della sua carriera, la prima tra i professionisti. Podio completato dall'olandese Gijs Leemreize (Jumbo-Visma), quarto posto per Bauke Mollema (Trek-Segafredo), mentre Wilco Kelderman chiude in sesta piazza con 57" di ritardo. La maglia rosa rimane ancora sulle spalle dello spagnolo Juan Pedro Lopez Perez (Trek-Segafredo), giunto al traguardo con il gruppone con 8' di distacco dai primi. Domani è in programma la 13ª frazione, la Sanremo-Cuneo di 150 km.

Oldani: "Ho fatto tanti sacrifici per essere qui"

"È un'ondata d'emozioni, ho lavorato duro per essere qui. Ho fatto molte alture quest'anno. Volevo questo risultato, non è stato facile. Quando ho realizzato di aver vinto non sono riuscito a trattenermi. La mia mentalità è sempre la stessa, ci tenevo tanto. È stato più complicato mentalmente che fisicamente e tutto ciò mi ripaga di vari sacrifici, è veramente gratificante. Questa vittoria è di squadra, Van der Poel oggi giocava un ruolo importante in fuga. Poi si è creato il gap e ho trionfato". Queste le parole di Stefano Oldani ai microfoni della Rai.

Lopez: "L'importante è aver mantenuto la maglia rosa"

"La squadra mi ha dato tranquillità, ho controllato bene la tappa di oggi e tutti i nostri corridori hanno fatto bene. L'importante è aver nuovamente mantenuto la maglia rosa, per l'ennesimo giorno di fila". Queste le parole di Juan Pedro Lopez Perez, corridore della Trek-Segafredo, ai microfoni della Rai.

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti