Tour de France
0

Tour De France, Froome: "Come impediranno ai tifosi di uscire?"

Il campione inglese: "La lunga riabilitazione dopo l'infortunio mi ha preparato in un certo modo per questo periodo di quarantena".

Tour De France, Froome:
© LAPRESSE

All'orizzonte c'è un Tour de France singolare: originariamente previsto per il 27 giugno, dovrebbe ora iniziare il 29 agosto e potrebbe svolgersi senza pubblico visto che in Francia non sono ammessi raduni di massa prima di settembre. Ma Chris Froome teme che non sarà facile impedire alla gente di radunarsi al passare dei beniamini. "In teoria, la gara può svolgersi, ma penso che la grande domanda sia: gli organizzatori saranno in grado di impedire alle persone di uscire e affollarsi? Penso che sia il domanda principale", ha detto il quattro volte vincitore del Tour de France durante una diretta su Instagram con l'ex giocatore di cricket inglese Kevin Pietersen. Il governo francese ha indicato che non possono esserci incontri pubblici prima di settembre, il che mette in dubbio l'evento principale della stagione ciclistica, nonostante il suo rinvio di due mesi alla fine di agosto a causa della pandemia di Covid-19. Il Ministero dello Sport, tuttavia, ha assicurato che gli annunci del governo non imponevano "né il rinvio o la cancellazione" del Tour, ma che erano possibili restrizioni riguardo la presenza del pubblico. Misure che Froome considera difficili da applicare. "Si può correre e trasmettere il tour in televisione - ha aggiunto il 34enne vincitore di quattro edizioni della Grand Boucle che ha già perso il Tour del 2019 a causa di una grave caduta sul Delfinato - Non ci saranno queste solite scene che vediamo quando attraversiamo questi tunnel di persone", riconosce Froome che non ha potuto assaggiare la concorrenza fino a febbraio di quest'anno nel Tour degli Emirati Arabi Uniti. Il corridore britannico continua la sua formazione a casa, nel Principato di Monaco. "Alcuni giorni, faccio anche fino a sei ore di allenatore a casa", annuncia, spiegando che la sua lunga riabilitazione fisica dopo la sua caduta lo aveva "preparato in un certo modo per questo periodo di quarantena".

Ciclismo, l'allenamento in quarantena

Tutte le notizie di Tour de France

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Classifica generale

 

Classifica scalatori

 

Classifica a punti

 

Classifica Giovani

 

Classifica a squadre

 

Italiani in gara