Vuelta, Quintana vince la seconda tappa in solitaria

Il colombiano chiude con un gran numero a 5" di distacco da Roche che si prende, però, la nuova maglia rossa di questa edizione. Buon quinto posto per Aru
Vuelta, Quintana vince la seconda tappa in solitaria© EPA

CALPE (SPAGNA) - Nairo Quintana ha vinto la seconda tappa della Vuelta 2019 da Benidorm a Calpe. Lo scalatore colombiano è stato protagonista di un allungo nel finale ed è riuscito a tagliare il traguardo in solitaria precedendo Nicolas Roche e Primoz Roglic, attardati di cinque secondi all'arrivo. Quinto posto all'arrivo per un ottimo Fabio Aru, protagonista di una caduta ieri nella cronometro a squadre. Grazie a questo secondo posto, il corridore irlandese del team Sunweb, Roche, è la nuova maglia rossa di questa edizione della corsa iberica per appena 2" proprio su Quintana. Domani in programma la terza tappa del Giro di Spagna da Ibi Ciudad del Juguete ad Alicante, 188 chilometri per un percorso decisamente piatto al termine del quale è molto probabile l'arrivo in volata. "Non avevo mai vinto così, è stata una giornata particolare. E' stato speciale oggi, molto bello. Abbiamo fatto un gran lavoro come squadra, Valverde mi ha dato uno splendido aiuto sull'ultima salita, sono contento". Sono queste le parole di Nairo Quintana al termine della seconda tappa della Vuelta a Espana 2019.

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti