Vuelta: Arndt vince l'ottava tappa, Edet nuova maglia rossa
© EPA
Vuelta a Espana
0

Vuelta: Arndt vince l'ottava tappa, Edet nuova maglia rossa

Il tedesco della Sunweb si impone in una volata ristretta tra un gruppo di una ventina di fuggitivi

IGUALADA (Spagna) - Ancora una fuga in porto in questa 74esima edizione della Vuelta di Spagna. A trionfare questa volta è Nikias Arndt che ha regolato un gruppetto di 20 corridori, partiti a tutta dopo pochi chilometri dal via. Il tedesco del Team Sunweb ha preceduto in una volata ristretta sul traguardo dell'ottava tappa, partita da Valls e conclusa, dopo 166,9 km a Igualada, nella provincia di Barcellona, lo spagnolo Alexandro Aranburu Deba e il belga Tosh Van der Sande.

La maglia rossa cambia padrone

Tra i fuggitivi di giornata era presente anche il francese Nicolas Edet che al termine della tappa ha conquistato il simbolo del primato della classifica generale sfilandolo al colombiano Miguel Angel Lopez. Edet ora guida la classifica con 2'21" sul belga Dylan Teuns e 3'01" proprio sullo scalatore sudamericano del Team Astana, giunto oggi sul traguardo di giornata con 9'25" di ritardo dal vincitore di tappa e dallo stesso francese, nuovo leader della Vuelta. Domani la nona tappa porterà i corridori da Andorra la Vella a Cortals d'Encamp, dopo 94,4 chilometri. Tappa breve, ma durissima, che presenterà il Coll d'Ordino (9 km al 5%) il Coll de la Gallina (12,2 km all'8,3%), l'Alto de la Comella (4 km all'8,6%), l'Alto de Engolasters (4,8 km all'8%) e l'ascesa finale verso l'Alto Els Cortals d'Encamp (5,7 km all'8,3%).

Chi vincerà la Vuelta? I corridori dicono la loro

Tutte le notizie di Vuelta a Espana

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...