Vuelta, Aru si ritira per infortunio:
© EPA
Vuelta a Espana
0

Vuelta, Aru si ritira per infortunio: "Era impensabile continuare"

Il ciclista sardo lascia la corsa a tappe spagnola alla vigilia della 13ª tappa: "Ho un forte danno muscolare, la situazione sta peggiorando"

BILBAO (Spagna) - Fabio Aru non partirà oggi per la 13ª tappa della Vuelta, la Bilbao-Los Machucos/Monumento Vaca Pasiega di 166,4 chilometri, dando così l’addio alla corsa spagnola. “Le analisi effettuate con lo staff medico della squadra hanno evidenziato un forte danno muscolare che non mi permette di recuperare dagli sforzi - ha spiegato il ciclista sardo della Uae Emirates, vincitore della Vuelta nel 2015 - la situazione sta peggiorando, quindi assieme allo staff medico del team si è deciso di fermarsi ed effettuare ulteriori accertamenti. Mi dispiace ritirarmi ma, vista la situazione, sarebbe impensabile poter continuare”. Aru era 54° nella classifica generale della Vuelta 2019, a 57’48” dal leader della corsa, lo sloveno Primoz Roglic.

Fabio Aru: "Sarebbe bello tornare a vincerla..."

Tutte le notizie di Vuelta a Espana

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

In edicola

Prima pagina