Vuelta: Pogacar trionfa in 13ª tappa, Roglic ancora in maglia rossa
© AFPS
Vuelta a Espana
0

Vuelta: Pogacar trionfa in 13ª tappa, Roglic ancora in maglia rossa

Lo sloveno dell'UAE Team Emirates ha vinto la Bilbao-Los Machucos precedendo all'arrivo il connazionale del Team Jumbo

LOS MACHUCOS (SPAGNA) - Tadej Pogacar ha vinto la tredicesima tappa della Vuelta a Espana 2019 da Bilbao a Los Machucos-Monumento Vaca Pasiega di 166,4 chilometri, una frazione durissima con sette GPM e l'arrivo in salita sull'Alto de los Machucos di categoria Especial con pendenze vertiginose. Si accende la lotta tra i big e Primoz Roglic e l'altro sloveno Tadej Pogacar attaccano nel tratto più duro creando il vuoto tra loro e gli avversari: i due connazionali si giocano la vittoria di tappa e a spuntarla è il corridore della UAE Emirates, mentre il leader della Jumbo-Visma è sempre più il padrone di questa corsa iberica. Roglic crea il vuoto staccando Alejandro Valverde e Nairo Quintana, al traguardo con 27" di ritardo, e Miguel Angel Lopez, che perde 1'01" e la maglia bianca. Roglic lascia la vittoria di tappa a Pogacar, ma è sempre più il dominatore incontrastato di questo Giro di Spagna. Da segnalare, purtroppo, il ritiro di Fabio Aru per un problema muscolare che si trascinava ormai da diversi giorni. Domani in programma la quattordicesima frazione della corsa iberica, la San Vicente de la Barquera-Oviedo di 188 chilometri: percorso decisamente pianeggiante con un unico GPM di terza categoria, saranno i velocisti a giocarsi la vittoria di tappa in volata, ma non è da escludere l'arrivo in solitaria di un fuggitivo scattato coi tempi giusti. Per i big giornata di relativo riposo in vista delle asperita' dell'ultima settimana. (in collaborazione con Italpress)

Vuelta - Rondò bagnato, Tusveld scivola via

Tutte le notizie di Vuelta a Espana

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

In edicola

Prima pagina