Bennett vince la 14ª tappa della Vuelta. Roglic ancora leader
© AFPS
Vuelta a Espana
0

Bennett vince la 14ª tappa della Vuelta. Roglic ancora leader

Lo sloveno difende la maglia rossa con 2'25'' di vantaggio su Valverde, coinvolto in una caduta di gruppo che ha portato alla neutralizzazione dei tempi. L'irlandese taglia per primo il traguardo davanti a Riqueze e Van der Sande

OVIEDO (Spagna) - Sam Bennett, con il tempo di 4h28'46", ha vinto allo sprint la 14ª tappa della 74ª Vuelta di Spagna di ciclismo, da San Vicente de la Barquera a Oviedo, lunga 188 chilometri. L'irlandese ha preceduto sul traguardo l'argentino Maximiliano Ariel Riqueze, secondo, e il belga Tosh Van der Sande, terzo. Primo degli italiani Manuele Boaro, che si è classificato al 28° posto. Primoz Roglic è sempre in testa alla classifica generale, con la maglia rossa addosso: lo sloveno conserva un vantaggio di 2'25" sullo spagnolo Alejandro Valverde, secondo (coinvolto quest'oggi in una caduta di gruppo che ha portato alla neutralizzazione dei tempi), e di 3'01" sul connazionale Tadej Pogacar, terzo. I colombiani Miguel Angel Lopez e Nairo Quintana sono rispettivamente quarto e quinto, a 3'37" e 5'21". Domani la corsa a tappe spagnola ricomincerà a salire: è infatti in programma la 15ª tappa, da Tineo al Santuario del Acebo, lunga 'solo' 154,4 chilometri, ma molto dura. La prima ascesa è prevista dopo 73,2 km e porterà i corridori sul Puerto del Connio, dopo una salita lunga 11,7 km, con una pendenza del 6,2%. Seconda scalata al km 114,3, verso il Puerto del Pozo de Las Mujeres Muerta: si tratta di una salita di 11,3 km, che presenta una pendenza del 6,8%. Ultima ascesa al km 154,4, lunga 7,9 km e con una pendenza del 9,7% verso Puerto del Acebo.

Vuelta - Dominio sloveno, Pogacar e Roglic stroncano tutti

Tutte le notizie di Vuelta a Espana

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

In edicola

Prima pagina