Fuglsang vince la 16ª tappa della Vuelta: Roglic resta leader
© EPA
Vuelta a Espana
0

Fuglsang vince la 16ª tappa della Vuelta: Roglic resta leader

Quinto Brambilla, in ritardo Valverde: domani ultimo giorno di riposo

ALTO DE LA CUBILLA (Spagna) - Jakob Fuglsang ha vinto per distacco la sedicesima tappa della Vuelta di Spagna di ciclismo. Il danese ha preceduto nella nebbia l'inglese Hart Geoghegan, secondo a 22", e lo spagnolo Luis Leon Sanchez, terzo con un distacco di 40". Quinto, e primo degli italiani, Gianluca Brambilla, che ha accusato un ritardo di 1'12 dal vincitore di tappa. Primoz Roglic ha conservato la maglia rossa di leader della classifica generale, ma nel finale ha dovuto difendersi da un paio di violenti attacchi di Miguel Angel Lopez e del connazionale Tadej Pogacar; tuttavia, lo sloveno, dimostrando una certa intelligenza tattica, non ha subito danni a livello cronometrico. L'unico a pagare è stato lo spagnolo Alejandro Valverde, secondo nella classifica generale, che invece ha dovuto cedere una ventina di secondi a Roglic, ma anche a Lopez e Pogacar. Adesso Valverde è a 2'48" da Roglic in classifica, mentre Pogacar è terzo a 3'42" e Lopez sempre quarto a 3'59". Il polacco Rafal Majka ha spodestato dal quinto posto il colombiano Nairo Quintana per soli 3". Domani ultimo giorno di riposo, a Burgos, nella Comunità di Castiglia e Leon: la gara a tappe spagnola ripartirà mercoledì con la 17/a frazione, da Aranda de Duero a Guadalajara, lunga 219,6 chilometri. Sarà una tappa complicata, su un tracciato nervoso e con un unico Gpm: a 1.380 metri d'altezza e dopo 87 km di gara. 

Tutte le notizie di Vuelta a Espana

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti