Piazza di Siena, un'intensa vigilia
© EquiEquipe
Equitazione
0

Piazza di Siena, un'intensa vigilia

L'87ª edizione del concorso ippico romano (23-26 maggio) avrà un prologo al Galoppatoio con gare di salto ostacoli nazionali e internazionali e il torneo Italia Polo Challenge. Intanto De Luca unico italiano alla finale di World Cup a Goteborg (3-7 aprile)

Mancano ancora due mesi dall’edizione numero 87 dello CSIO romano di Piazza di Siena (23-26 maggio), che quest’anno avrà un prologo di tre giorni (20-22 maggio) al Galoppatoio con gare di salto ostacoli nazionali e internazionali e il torneo Italia Polo Challenge. Nel frattempo ieri, a lato del campo gara, per opera di Coni e Fise è stato impiantato un cipresso di 30 anni alto 12 metri (nella foto) al posto di quello abbattuto quest’inverno dalle forti raffiche di vento. Invece oggi avranno inizio i lavori di manutenzione del terreno erboso in vista delle gare.

DE LUCA - Definita la lista dei cavalieri ammessi alla finale della Longines FEI World Cup di salto ostacoli, in programma dal 3 al 7 aprile a Goteborg (Svezia). Il 32enne pugliese Lorenzo De Luca, promosso nella Western European League con il suo Ensor de Litrange, è l’unico italiano tra i 35 partecipanti in rappresentanza di 18 nazioni. La lista è capeggiata dalla campionessa uscente, la statunitense Elizabeth Madden.

Vedi tutte le news di Equitazione

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti