Golf: Francesco Molinari termina 33° al Sony Open

Francesco Molinari chiude al 33° posto nel suo debutto stagionale nel PGA Tour
Golf: Francesco Molinari termina 33° al Sony Open© Getty Images
di Maurizio Della Camera

ROMA – Al suo debutto stagionale Francesco Molinari termina al 33° posto nel Sony Open alle Hawai con uno score di 270 (68-65-67-70) a 10 colpi dal vincitore, l'argentino Fabian Gomez (69-64-65-62).

Partito dalla 13° posizione, il risultato di giornata lo ha fatto scivolare in classifica. Una giornata conclusiva segnata da alti e bassi (3 birdie e 3 bogey) e condizionata dalla scarsa vena nel drive, che gli ha impedito di attaccare i green adeguatamente. A fine giornata la percentuale di fairwas presi segnerà un modesto 45%, un valore lontano dalla medie abituali del torinese.

Va comunque vista positivamente la prima uscita di Molinari. Oltre ad aver superato agevolmente il taglio, aspetto da non considerare mai per scontato, ha saputo esprimersi ad alti livelli affacciandosi in alta classica. Peccato che ancora una volta nell'ultimo giorno, quando la posta in gioco è alta, Francesco non sia riuscito ad esprimersi al meglio. Dopo il Sony Open Molinari conserva la 67a posizione nel ranking mondiale. La settimana prossima potrà riprovarci in California.

Il torneo è andato a Fabian Gomez che l'ha spuntata su Brandt Snedeker alla seconda buca di spareggio del playoff. Autore di un ottimo 62 nell'ultimo giro (10 birdie e 2 bogey), l'argentino è riuscito a recuperare lo svantaggio iniziale riagganciando il trio di testa. Una vittoria particolarmente importante per Gomez in vista delle prossime olimpiadi in Brasile. Con questa vittoria ha messo una seria ipoteca sulla sua partecipazione ai giochi olimpici di Rio.

Commenti