Corriere dello Sport

Golf

Vedi Tutte
Golf

Golf, grande show con l’Italian Pro Tour

Golf, grande show con l’Italian Pro Tour
© Getty Images

Dal 15 al 17 giugno il “Memorial Giorgio Bordoni presented by Aon Benfield” a La Pinetina Golf Club

Sullo stesso argomento

 

venerdì 10 giugno 2016 20:49

ROMA - Il grande golf internazionale firmato Italian Pro Tour fa tappa per il terzo anno consecutivo sul percorso comasco de La Pinetina Golf Club, dove dal 15 al 17 giugno andrà in scena il Memorial Giorgio Bordoni presented by Aon Benfield (ingresso gratuito). Attraverso questo torneo, ottavo appuntamento stagionale dell’Alps Tour e quarto evento del Progetto Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf e il Comitato Organizzatore Open Professionistici di golf della FIG vogliono onorare la memoria di Giorgio Bordoni, stimatissimo tecnico federale scomparso nel 2013 a 48 anni. Formatosi golfisticamente proprio a La Pinetina Golf Club, Bordoni, nel ruolo di Responsabile Tecnico della squadra nazionale maschile e femminile, dal 1997 al 2005 ha dato un prezioso contributo alla maturazione di tanti giovani azzurri, guidandoli alla conquista di numerose vittorie internazionali. Il Memorial Giorgio Bordoni presented by Aon Benfield si aprirà martedì 14 giugno con la Pro Am (gara a squadre con un professionista e tre dilettanti), alla quale prenderà parte uno dei campioni “cresciuti” con Bordoni: Edoardo Molinari, nel cui palmares spiccano una Ryder Cup, una World Cup e due titoli sull’European Tour. In campo nella Pro Am anche l’ex difensore del Milan Stefano Nava e tanti altri amici e colleghi di Bordoni.

IL PROGRAMMA - Il torneo si snoderà su tre giornate sulla distanza di 54 buche e al termine del secondo round accederanno al giro finale solo i primi 40 in graduatoria e i pari merito. Parteciperanno i più forti giocatori dell’Alps Tour, a cominciare dall’inglese Matt Wallace, che a La Pinetina Golf Club proverà ad allungare la striscia da record di quattro successi consecutivi sull’Alps Tour. Anche fra gli azzurri non mancano i pretendenti al titolo. Dopo il successo di Andrea Perrino nel 2015, punteranno a un ruolo da protagonisti Enrico Di Nitto (3° nella money list), Federico Maccario (7°) e Aron Zemmer, reduce dal terzo posto nell’ Open de Saint- François Region Guadeloupe.

ROTTA VERSO LA RYDER CUP 2022 - Con il Memorial Giorgio Bordoni presented by Aon Benfield, prosegue la marcia di avvicinamento verso la Ryder Cup 2022 di Roma, che porterà il golf nelle regioni italiane attraverso eventi agonistici di prestigio, dando così la possibilità di godere dal vivo della bellezza di uno sport completo e appassionante.

Articoli correlati

Commenti