Tournament of Champions, Molinari 21°
© Getty Images
Golf
0

Tournament of Champions, Molinari 21°

Testa a testa Woodland-McIlroy: l'americano resta al comando, il nordirlandese insegue

ROMA - Nel Sentry Tournament of Champions Gary Woodland tenta l'allungo, Rory McIlroy resiste e nell'ultimo round del torneo del PGA Tour, destinato ai vincitori 2018, sogna sorpasso e vittoria. Testa a testa alle Hawaii tra l'americano e il nordirlandese. Lo statunitense, con 202 (-17), vanta 3 colpi di vantaggio sull'ex numero 1 al mondo, 2° con 205 (-14). Gara show fin qui per Woodland, che vuole il successo da dedicare alla nonna morta la scorsa notte. "E' stato terribile - racconta il 34enne di Topeka - ricevere una telefonata dalla notizia così terribile. Sono provato e confuso, spero di chiudere al meglio il torneo". A Kapalua, chance di vittoria pure per l'australiano Marc Leishman, 3° con 206 (-13). Più difficili le posizioni di Bryson DeChambeau e Xander Schauffele, quarti con 207 (-12). Mentre sono fuori dai giochi Kevin Tway (leader dopo la 1/a manche) e Justin Thomas (6/i con 209, -10). Nessuna possibilità per Dustin Johnson. Il campione in carica è 8° (210, -9) al fianco di Jon Rahm. Nell'isola di Maui Francesco Molinari è scivolato in 21ª posizione (217, -2) dopo un parziale chiuso in 73 (par) e caratterizzato da 2 birdie e altrettanti bogey. Ancora una giornata no per Brooks Koepka. Il leader mondiale con 219 (par) occupa la 29ª piazza.

Vedi tutte le news di Golf

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

Altri Sport

Tutte le notizie di Altri Sport