Molinari recupera ed evita il taglio all'Open Championship
© Getty Images
Golf
0

Molinari recupera ed evita il taglio all'Open Championship

Il campione piemontese si riscatta dopo la prima deludente giornata. Approda al weekend decisivo anche Bertasio. Holmes e Lowry in testa, Woods eliminato

PORTRUSH (Irlanda del Nord) – Francesco Molinari reagisce dopo un primo giorno deludente ed evita il taglio all’Open Championship di golf, il quarto major stagionale, in corso a Portrush, nell’Irlanda del Nord. Tra gli altri verdetti del secondo giro c’è l'eliminazione di big come Tiger Woods, Phil Mickelson e Bryson DeChambeau oltre alle conferme di J.B. Holmes e Shane Lowry in testa alla classifica.

Molinari recupera, passa anche Bertasio

Molinari, campione uscente del major britannico, recupera e riesce ad accedere al weekend finale (seppur finendo sulla linea del taglio) grazie a una buona rimonta: chiude con un parziale di 69 (-2 sul par) e un totale di 143 (+1), dopo una prova caratterizzata da tre birdie e macchiata da un bogey alla buca 17. Buon risultato per Nino Bertasio che, al debutto Major in carriera e con lo stesso score di Molinari, riesce a superare il taglio. Niente da fare, invece, per il terzo italiano in gara, Andrea Pavan, eliminato (149, +7). Cadono big della disciplina come DeChambeau, Phil Mickelson e Jason Day. Niente da fare per Woods (148, +6 sul par), tornato ad accusare «forti dolori alla schiena».

Sul percorso del Royal Portrush GC (par 71) l'americano John Bradley Holmes è stato agganciato in vetta, con 134 (-8), dall'irlandese Shane Lowry. Tra i campionissimi buone prove per Tommy Fleetwood (135, -7), Justin Rose (136, -6) e Brooks Koepka (137, -5), numero uno mondiale e specialista dei Major.

Tutte le notizie di Golf

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

Altri Sport

Tutte le notizie di Altri Sport