Ranking golf, Mcllroy torna numero uno: superato Koepka

Il nordirlandese riprende il comando della classifica mondiale dopo che ne era stato il leader fino a settembre 2015. Ora l'obiettivo è Nick Faldo: primo per 98 settimane

ROMA - Rory Mcllroy da lunedì 10 febbraio sarà nuovamente il numero uno della classifica mondiale di golf. Il nordirlandese, già in testa fino al settembre del 2015, toglie così lo scettro a Brooks Koepka che, dopo oltre un anno di dominio, sarà costretto a lasciare il passo al golfista nordirlandese. Entrambi a riposo questa settimana in vista del Genesis Invitational (13-16 febbraio), l'avvicendamento arriverà ufficialmente lunedì mattina dopo l'AT&T Pebble Beach Pro-Am, torneo del PGA Tour. Dopo aver vinto la FedEx Cup 2019 (in un anno che lo ha visto trionfare 4 volte) ed essere stato incoronato come best player del PGA Tour, da McIlroy arriva un nuovo smacco a Koepka.

Rory Mcllroy, 500 settimane nella Top 10: meglio di Tiger Woods

Mcllroy mette nel mirino Nick Faldo 

Già leader del world ranking per 95 settimane, il nordirlandese si riprenderà la corona senza nemmeno giocare. Il prossimo obiettivo fissato dal 30enne di Holywood è quello di raggiungere e superare una grande leggenda del golf mondiale come Nick Faldo. Il britannico ha infatto guidato il ranking mondiale per 98 settimane. Inarrivabili Greg Norman (331 settimane) e Tiger Woods (683). 

Commenti