Golf
0

Memorial Tournament, Palmer raggiunge in vetta Finau. Woods delude

Rahm al terzo posto tiene d'occhio McIlroy, al momento 21°. Non brillano Sergio Garcia, Phil Mickelson e Collin Morikawa

Memorial Tournament, Palmer raggiunge in vetta Finau. Woods delude
© AP

DUBLIN (Ohio) - Novità in testa alla classifica nella seconda giornata del Memorial Tournament. Ryan Palmer (135 - 67 68, -9) ha infatti raggiunto in vetta Tony Finau (135 - 66 69), mentre sale al terzo lo spagnolo Jon Rahm, che con la prima o seconda posizione finale potrebbe togliere a McIlroy, al momento 21° con 142 (-2), il trono nella classifica mondiale. Al quarto posto sono in tre, Gary Woodland, Chez Revie e Luke List, con il punteggio di 138 (-6), precedendo Jason Day, che sale in settima posizione con 139 (-5). Restano fermi all'ottava piazza Jordan Spieth, Patrick Cantlay e Viktor Hovland. Grande passo avanti per Justin Thomas, passato dal 59° al 16° posto con 141 (-3). Prove deludenti per Sergio Garcia, Phil Mickelson e Collin Morikawa, mentre sono usciti di scena Bryson DeChambeau, Rickie Fowler e Justin Rose, tutti con 149 (+5), Webb Simpson con 150 (+6) e Dustin Johnson (160, +16), che ha per due volte segnato 80 (+8) colpi. 

Woods sottotono 

Il grande protagonista in negativo è stato Tiger Woods, 64° con 147 (71 76, +3), che oltre a fare i conti con problemi fisici ha rischiato pure l'eliminazione. Alla fine della gara ha spiegato: "Durante il riscaldamento questa mattina ho sentito che qualcosa fisicamente non andava. Gli ultimi anni sono stati difficili, anche se ho sempre seguito le indicazioni mediche. Purtroppo succederà ancora. Invecchiare non è divertente. A inizio carriera era tutto fantastico, perche' miglioravo continuamente, ora debbo solo cercare di resistere".

Nissan ProPILOT: la tecnologia applicata alla pallina da golf VIDEO

Tutte le notizie di Golf

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Altri Sport

Tutte le notizie di Altri Sport