Golf, DP World Tour: Hovland vince a Dubai, deludono gli azzurri

Pavan migliore degli italiani in 18esima posizione. Più indietro Edoardo Molinari e Bertasio, rispettivamente 26esimo e 30esimo
Golf, DP World Tour: Hovland vince a Dubai, deludono gli azzurri© Getty Images
2 min
TagsGolfDP World Tour ChampionshipHovland

ROMA - Viktor Hovland si aggiudica il Dubai Desert Classic negli Emirati Arabi Uniti. Con una grande rimonta nel round finale il norvegese - tra i migliori talenti del golf mondiale - è risalito di dodici posizioni e, dopo un bogey alla 15, nelle ultime tre buche regolamentari ha firmato due birdie e un eagle show alla 17. Poi, all'over time, ha piegato il britannico Bland. A spalancargli le porte del successo è stato anche Rory McIlroy. I sogni di vittoria di quest'ultimo sono finiti in acqua alla 18. Un bogey, fatale, non ha permesso al numero 8 al mondo di provare a calare il tris di successi nella competizione. E a imporsi è stato appunto Hovland.

Molinari chiude in 26esima posizione

Il 24enne di Oslo, primo norvegese a giocare (lo scorso settembre) la Ryder Cup, è ormai tra i grandi del golf. Quinto nel world ranking alla vigilia del Dubai Desert Classic, è destinato a scalare ulteriormente la classifica mondiale. Un'escalation di vittorie per Hovland che vanta anche tre titoli sul PGA Tour. A Dubai il migliore azzurro - per la seconda settimana consecutiva - è stato il romano Andrea Pavan, 18/o con 283 (-5) davanti al torinese Edoardo Molinari, 26/o con 285 (-3), e al bresciano Nino Bertasio, 30/o con 286 (-2). Tre gli italiani nella Top 30, in un evento che ha invece visto uscire al taglio sia il vicentino Guido Migliozzi che il pugliese Francesco Laporta


Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti