Superlega araba, Cameron Smith conquista il Liv Chicago

L'australiano numero tre del ranking mondiale ha trionfato a Sugar Grove, nell'Illinois, davanti agli americani Peter Uihlein e Dustin Johnson
Superlega araba, Cameron Smith conquista il Liv Chicago© EPA
2 min
TagsCameron SmithLiv ChicagoSuperlega araba

SUGAR GROVE (Stati Uniti) - Cameron Smith, numero 3 mondiale, ha vinto a Sugar Grove (Illinois), negli Stati Uniti, il LIV Golf Chicago. Nel torneo della Superlega araba, l'australiano con un totale di 203 (66 68 69, -13), ha superato la concorrenza degli americani Peter Uihlein e Dustin Johnson, staccati di tre colpi. Il successo ha fruttato al 29enne di Brisbane 4 milioni di dollari su un montepremi complessivo di 20.000.000. Per il 29enne di Brisbane, che ha da poco lasciato il PGA Tour, si tratta del quarto successo del 2022 dopo quelli arrivati al Sentry Tournament of Champions, al The Players e nella 150esima edizione del The Open. Davvero un anno d'oro per Smith, che s'è scrollato di dosso "la pressione più alta dopo un periodo di polemiche in cui sentivo di dover dimostrare a me stesso che seppur ho cambiato tour non sono un giocatore peggiore di prima, ma sempre quello di prima, con una grande voglia di vincere", lo sfogo dell'australiano. Quarto al debutto nella LIV, nel secondo appuntamento ha fatto subito centro. Nella gara a squadre Dustin Johnson, capitano dei "4 Ages GC", ha guidato al quarto exploit consecutivo il suo team, composto pure da Patrick Reed, Pat Perez e Talor Gooch. Con un totale di "-24", hanno superato la compagine dei fratelli Koepka, Brooks e Chase, con anche Jason Kokrak e Uihlein. 


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti