Presidents Cup, a Charlotte è subito dominio Usa

Gli Stati Uniti di Davis Love III hanno chiuso la prima giornata d'incontri di doppio in vantaggio per 4-1 sull'International Team
Presidents Cup, a Charlotte è subito dominio Usa© EPA
2 min
TagsPresidents CupUsa

È subito dominio Usa nella 14esima edizione della Presidents Cup. A Charlotte, gli Stati Uniti di Davis Love III, hanno chiuso la prima giornata d'incontri di doppio in vantaggio per 4-1 sull'International Team (giocatori europei esclusi) di Trevor Immelman. Nel North Carolina e sul percorso del Quail Hollow Club, nella prima giornata di sfide foursome, la compagine a stelle e strisce è partita con il piede giusto. Quattro i successi: Patrick Cantlay/Xander Schauffele hanno giganteggiato (6&5 il risultato) su Adam Scott/Hideki Matsuyama. Mentre Jordan Spieth/Justin Thomas e Cameron Young/Collin Morikawa hanno superato rispettivamente (e con lo stesso punteggio, 2&1) Sungjae Im/Corey Conners e Tom Kim/ Lee Kyoung-hoon. Exploit (1up) pure per Tony Finau/Max Homa, che hanno battuto al fotofinish Taylor Pendrith/Mito Pereira. Lo scatto d'orgoglio, per l'International Team, è arrivato con il duo Si Woo Kim/Cameron Davis, bravo a sconfiggere (per 2up) Scottie Scheffler (numero 1 mondiale) e Sam Burns. Gli Stati Uniti inseguono la nona vittoria consecutiva in un torneo già conquistato undici volte.


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti