Tiger Woods, all'asta la pallina del primo 'hole in one': la cifra è pazzesca!

A 26 anni di distanza dal colpo centrato dal campione californiano, il cimelio è stato venduto per 186mila dollari
Tiger Woods, all'asta la pallina del primo 'hole in one': la cifra è pazzesca!© Getty Images
2 min
TagsGolftigerWoods

Che fosse una pallina speciale, guardando il giovane Tiger Woods all'opera, qualcuno lo aveva forse intuito già nel settembre del 1996 quando il golfista statunitense, al debutto da professionista negli Usa, la utilizzò per realizzare la sua prima 'hole in one' alla buca 14 (par 3) del Greater Milwaukee Open. E oggi, a 26 anni di distanza, quella stessa pallina è stata venduta all'asta per 186.000 dollari (circa 179.000 euro).

Un pezzo da museo

Questa la cifra incassata da Bob Gustin che all'epoca non solo la fece sua (dopo un lancio di Tiger tra la folla), ma grazie all'aiuto di Tom Strong (l'allora direttore del torneo) riuscì anche a farsela autografare dal campione californiano. La pallina è stata venduta durante l'evento autunnale di Heritage Auctions, casa d'aste multinazionale con sede a Dallas, in Texas. "Tutti sapevamo fosse un pezzo speciale, unico. D'altronde, durante la sua carriera da professionista Woods ha realizzato solo 'tre buche in uno' e la prima arrivò proprio al suo debutto da professionista. È un pezzo da museo ed è per questo motivo che è stata venduta a quel prezzo", il commento di Chris Nerat, sports consignment director di Heritage Auction.

Da Ronaldo a LeBron James, ecco i 6 miliardari dello sport
Guarda la gallery
Da Ronaldo a LeBron James, ecco i 6 miliardari dello sport


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti