Hockey prato, per le azzurre si complica il cammino per Rio

World League: travolta dall'Olanda, l'Italia avrà un durissimo quarto di finale contro l'Australia
Hockey prato, per le azzurre si complica il cammino per Rio
1 min

Si complica, e non di poco, il cammino dell’Italia femminile nel Round 3 della World League e, di conseguenza, la corsa ai Giochi di Rio 2016. Travolte dall’Olanda bi-campionessa olimpica (0-9), le azzurre di Fernando Ferrara sono state infatti scavalcate in classifica dalla Corea del Sud (1-0 al Giappone) e nei quarti di finale avranno un’altra avversaria terribile: l’Australia n.2 del mondo. Solo che è indispensabile approdare alle semifinali per avere certezza nella qualificazione olimpica. Altrimenti si dovrà puntare al 5° posto e poi sperare neil gioco dei ripescaggi. Staremo a vedere.

“Con l'Olanda era difficile, lo sapevamo - ha detto a fine gara la capitana azzurra Chiara Tiddi - ma ora pensiamo ai quarti di finale di martedì, cercando di capire le cose che abbiamo sbagliato".

GIRONE A: Olanda 12, Corea 7, Italia 5, Giappone 4, Francia 0.

GIRONE B: Nuova Zelanda 12, Australia 9, Belgio 6, India 3, Polonia 0.

QUARTI DI FINALE - Martedì: Italia-Australia (ore 15.30), Olanda-India, Nuova Zelanda-Giappone, Corea del Sud-Belgio.

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti