Obiettivo Mondiali: è il rosa il colore dell'hockey

Nuovi tempi di gioco, Coppa Italia, Supercoppa e Accademie territoriali: tante novità nella stagione che porterà le azzurre a Inghilterra 2018
Obiettivo Mondiali: è il rosa il colore dell'hockey
2 min
Francesco Volpe

Nell'anno orribile degli sport di squadra, con il basket e il volley che falliscono l'appuntamento europeo, la pallanuoto che torna a bocca asciutta dai Mondiali e il rugby che incamera l'ennesimo cucchiaio di legno, c'è una Nazionale che può girare a testa alta. E' quella femminile di hockey su prato, capace di riportare le maglie azzurre ai Mondiali (Londra, 25 luglio-7 agosto 2018) dopo 41 anni di attesa. Le ragazze di Roberto Carta sono la punta di diamante di un piccolo movimento (circa 8000 tesserati) che vanta però un'ottima tradizione e una solida struttura.

ACCADEMIE - Tra sabato e domenica partiranno i campionati di A1 maschile (girone unico a 12 squadre, con Bra campione in carica e la novità Juvenilia Oristano) e A1 femminile (girone unico a 8, con il Cus Pisa tricolore e la dolorosa rinuncia del HCU Catania). Punte di diamante di una stagione che propone diverse novità. In primo luogo la rinascita della Coppa Italia e l'istituzione della Supercoppa, da disputare a fine stagione a Roma. Poi l'adozione nel torneo maschile dei quattro tempi da 15' impiegati a livello internazionale al posto dei tradizionali due da 35'. Quindi l'istituzione di cinque Accademie territoriali "virtuali". I migliori talenti (classe 2000-2003) di Nord-Ovest, Nord-Est, Centro, Sicilia e Sardegna verranno riuniti periodicamente a Torino, Padova, Roma, Catania e Cagliari per svilupparne le qualità e dare un indirizzo tecnico comune. Infine l'incentivazione (anche economica) dell'attività a livello di U.12, un terreno di fresca esplorazione per il movimento.

ADOTTA UNA MADRE – La Federhockey ha aderito anche al progetto culturale #AdottaUnaMadre, volto a salvare uno dei musei più importanti d'Italia: quello provinciale di Capua (Caserta), al cui interno è custodita la più importante collezione di Matres Matutae al mondo, composta da oltre 100 sculture. Le azzurre (nella foto la capitana Chiara Tiddi con il presidente federale Sergio Mignardi) portano sulla maglia l'hashtag #AdottaUnaMadre.

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti