#14/5/2019 Ippicanews
Ippica
0

#14/5/2019 Ippicanews

Rinnovo Mipaaft-UnireLab. Trotto: la Norvegia non... ferma i driver italiani; il GP Unione Europea ha fatto 13, Face Time Bourbon con il 7 a Modena; Merriman ne vince dieci a Northfield Park; oggi TQQ a San Giovanni Teatino con jackpot sul Quinté. Galoppo: Demuro jr fa 50 in Francia, "Botti France” a quota 17; tre Marcialis a caccia di gruppi

OGGI - Ore 18.30 TQQ a S. Giovanni Teatino (t, 7ª corsa, m. 1600) Jackpot: Quinté 2.216,72 €. Favoriti: 2-1-4-11-12. Sorprese: 9-7-8. Inizio convegno alle 15.30. Corse anche a Trieste (t, 15.10), Milano (t, 15.20). Tv: diretta UnireSat.

IERI - TQQ a Siracusa: Tris 1-4-7, 134,66 € per 242 vincitori, quota con rit. (n. 8, 10) 19,51 €; Quarté 1-4-7-11, 858,14 € per 12 vincitori; Quinté 1-4-7-11-12, € per vincitori.

FRANCIA - Andrea Marcialis ha delineato i programmi per i suoi cavalli più importanti: Way To Paris il Prix Vicomtesse Vigier (gruppo 2, 130.000 €, m. 3000) del 26 maggio a Longchamp, Tel Aviv il Prix du Jockey Club (gruppo 1, 1.500.000 €, m. 2100) e Sestilio Jet il Prix du Gros Chene (gruppo 2, 130.000 €, m. 1000) del 2 giugno a Chantilly. Ieri a Saint Cloud una vittoria per Cristian Demuro (50 nel 2019), in provincia primo successo in carriera per il 3 anni Montbray (17 vittorie nell’anno per “Botti France”). Ieri galoppo a Saint Cloud: debuttanti (25.000 €, m. 2100) 4. Pamalicam; condizionata (35.000 €, m. 1600) 2. Waldblumchen. Ieri galoppo a Chatillon sur Chalaronne: maiden (9.500 €, m. 1600) 1. Montbray (prop. T. Tanghetti/Ales. e G. Botti; allen. Ales. e G. Botti).

SVEZIA - Ieri trotto a Halmstad: Hyrtab Loppet (69.400 sek, m. 2140-2160) 5. Zeit Holz 16.0.

STATI UNITI - Sabato il top driver statunitense Aaron Merriman ha vinto dieci delle sedici corse in programma a Northfield Park, eguagliando il record di Walter Case jr realizzato nel 1999. In sulky dal 1997, Merriman viaggia ormai verso le 12.000 vittorie in carriera.

MODENA - L’ippodromo Ghirlandina sabato recupererà i GP Giovanardi e Cacciari non disputatisi domenica per il maltempo (nessuna comunicazione ufficiale, ma a questo punto non dovrebbero esserci la riapertura delle iscrizioni e la nuova dichiarazione dei partenti, così come avvenuto nell’ottobre scorso a Roma con il GP Turilli: quando i regolamenti co sono ma non vengono rispettati...). Nel frattempo sono stati dichiarati i partenti per i due GP di domenica, così al via nell’Unione Europea (gruppo 1, 407.000 €, m. 2080): 1 Zlatan (Gp. Minnucci), 2 Zefir Gar (M. Minopoli jr), 3 Zabul Fi (A. Farolfi), 4 Zidane Grif (A. Gocciadoro), 5 Zacon Gio (R. Vecchione), 6 Zarenne Fas (V.P. Dell’Annunziata), 7 Face Time Bourbon (B. Goop), 8 Zé Maria (R. Legati), 9 Ziosauro Jet (V. D’Alessandro jr), 10 Zilath (A. Guzzinati), 11 Zirconium (E. Bellei), 12 Zaccaria Bar (R. Andreghetti), 13 Zermatt Key (A. Greppi).

NORVEGIA - Per il momento la Norvegia ha deciso di non disporre alcun veto all’attività di Alessandro Gocciadoro e degli altri tre guidatori italiani finiti nel mirino per le troppe frustate ai propri cavalli nella “consolazione” del GP Lotteria: l’annuncio è stato dato da Svein Morten Buer, segretario generale del DNT.

MIPAAFT - Rinnovato il contratto del Mipaaft con UnireLab: un quadriennale da 14 milioni l’anno, dei quali 5,1 milioni per controlli antidoping (con aumento del 15% dei costi) e attività di ricerca e sviluppo.

Tutte le notizie di Ippica

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti