Djokovic vince anche al trotto
Ippica
0

Djokovic vince anche al trotto

Nella stessa giornata in cui Nole trionfava per la quinta volta a Wimbledon, un cavallo chiamato come il tennista debuttava vittoriosamente in Svezia. È figlio del campione francese Bold Eagle

Nel giorno in cui Novak Djokovic ha conquistato il suo quinto Wimbledon, c’è stato anche il debutto vittorioso di un Djokovic... a quattro zampe. È accaduto in Svezia, all’ippodromo di Lindesberg, dove appunto un trottatore così chiamato, figlio del campione francese Bold Eagle, ha iniziato nel migliore dei modi la carriera agonistica imponendosi a media di 1.17.5 al km in una corsa sui 2140 metri (nella foto). Allevato in Svezia da Hans Nilsson e acquistato da yearling per 550.000 corone svedesi, circa 52.000 euro, dalla nota scuderia finlandese Einari Vidgren Oy, aveva in sulky il suo allenatore Mattias Djuse.

Va detto che non si tratta comunque del primo trottatore chiamato Djokovic. Ce ne sono stati infatti almeno altri due: uno in Nuova Zelanda, nato nel 2010, capace di competere anche in prima categoria locale e di collezionare 13 successi fino al marzo scorso, e uno in Australia, nato nel 2013, questo invece mai vincitore nelle 6 corse disputate a 3 anni.

Tutte le notizie di Ippica

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...