#17/7/2019 Ippicanews
Ippica
0

#17/7/2019 Ippicanews

Trotto: la Svezia protesta per le frustate dei driver italiani ma la Giuria a Solvalla non interrompe una corsa con un cavallo morto in pista; oggi Zlatan e Zabul Fi a Eskilstuna in un gruppo 2 sulla "lunga”; Drole de Jet guarda all'Europeo di Cesena; stasera TQQ a Taranto. Galoppo: "Demurino” è diventato papà. Ippodromi: gli operatori protestano per i disservizi a Follonica

OGGI - Ore 22.15 TQQ a Taranto (t, 7ª corsa, m. 1600) Favoriti: 2-4-1-9-10. Sorprese: 12-8-7. Inizio convegno alle 19.25. Corse anche a Padova (t, 20.20). Tv: diretta UnireSat.

IERI - TQQ a Pontecagnano: Tris 5-1-2, 73,86 € per 386 vincitori; Quarté 5-1-2-13, 173,35 € per 48 vincitori; Quinté 5-1-2-13-10, 1.580,46 € per 6 vincitori.

FRANCIA - Cristian Demuro ieri non era impegnato in alcun ippodromo, tuttavia è stata per lui una giornata speciale: la compagna Giulia ha dato alla luce la piccola Matilde. Nel trotto, obiettivo Europeo di Cesena (7 settembre) per Drole de Jet, recente vincitore del Prix de Bruxelles: il 6 anni di Pierre Vercruysse dovrebbe arrivare al Savio muovendosi da Cagnes sur Mer, dove a fine agosto punterà alla finale del "Trot à Grande Vitesse” sul miglio.

Ieri galoppo a Vichy: maiden (18.000 €, m. 1400) 2. Bolero dei Grif; reclamare (17.000 €, m. 1400) 8. Mister Magic; handicap (16.000 €, m. 1400) 10. Torna a Surriento. Ieri galoppo a Saint Malo: reclamare (12.000 €, m. 1800) non ha corso Bonifacio. Oggi galoppo a Le Lion d’Angers: maiden (14.000 €, m. 2000) True Caller; reclamare (12.000 €, m. 1400) Aggression. Oggi galoppo a Mont de Marsan: handicap (16.000 €, m. 2000) Danse de Guerre, Coober Pedy.

SVEZIA - Italiani all’asciutto ieri a Jagersro, dove ha invece ottenuto l’8ª vittoria del 2019 il driver Bernardo Grasso. Oggi a Eskilstuna debutto svedese di Zlatan, partente con Zabul Fi in un gruppo 2 per i 4 anni sulla lunga distanza. Invece lunedì a Solvalla s’è verificato un episodio molto discutibile: nella 3ª corsa, dopo mezzo giro il 4 anni Inatt Boko è stato vittima di un malore fatale, che lo ha fatto crollare a terra senza vita nella pista interna, ma la gara non è stata interrotta dalla Giuria (nella foto: i cavalli sono passati a un paio di metri dal povero Inatt Boko e dagli uomini che gli stavano vicino, con il battistrada che è scoppiato in rottura alla loro vista) e si è conclusa con la vittoria di Manuzio Hanover. La Svezia ippica, ricordiamo, è quella che alza la voce per le troppe frustate dei nostri guidatori qui in Italia ma evidentemente preferisce il completamento di una corsa, nonostante la morte di un cavallo, perché “the show must go on”...

Ieri trotto a Jagersro: Uttagningslopp Super Trot Cup 2019 (158.500 sek, m. 2140) 9. Tobias del Ronco 14.8; Uttagningslopp Super Trot Cup 2019 (158.500 sek, m. 2140) 6. Una Blessed 14.1. Oggi trotto a Eskilstuna: Eskilstuna Kommun (206.000 sek, m. 2140) Vanesia Ek; Sparbanken Rekarne (206.000 sek, m. 1640) Attack Diablo, Tango Negro; Gregers Minne - MalardalsCupen Final (206.000 sek, m. 2140) Visa As; STL Klass I, Forsk 5 (256.500 sek, m. 2640) Zanzibar Wise As; ICA Maxi Eskilstuna Fyraaringstest (gruppo 2, 608.000 sek, m. 2640) Zlatan, Zabul Fi; (60.400 sek, m. 2140) Zaffiro Gzo.

FOLLONICA - In occasione del convegno di corse al trotto disputatosi lunedì scorso all’ippodromo dei Pini, diversi operatori hanno firmato una lettera di protesta in cui sottolineano «perduranti disservizi» (in particolare la mancanza di acqua per il lavaggio e l’abbeveramento dei cavalli dopo la corsa) e «mala gestione» delle strutture. Anche il veterinario di servizio, Paolo Rizzi, ha segnalato le stesse problematiche al presidente di Giuria, Gabriele Graziani, e per conoscenza al Mipaaft, all’attenzione di Luigi Ricci, comunicando che, in virtù di queste difficoltà logistiche, è stato costretto a effettuare i controlli antidoping solo con prelievi di sangue e non di urine.

Tutte le notizie di Ippica

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...